LA NOSTRA STORIA

Il vino fa parte della nostra famiglia da quattro generazioni

Elvino Miali

Avendo la Fillossera devastato in Puglia gran parte dei vigneti esistenti, Michele e Antonio Miali proposero agli agricoltori di re-impiantare alcune varietà di uve a bacca bianca necessarie ai produttori di Vermouth del Piemonte, dando un grande impulso all'economia locale.

Scommettono, tra i primi, sul potenziale della Valle d'Itria, e delle sue uve principali, Verdeca e Bianco d'Alessano.

"Vinicola Miali" (come all'epoca era chiamata la nostra Cantina) divenne uno dei più importanti fornitori di vino bianco per Cinzano, e altri produttori internazionali di vermouth.

Martino Miali

1886
anni '30 - '40
anni '60

Nel 1886, dopo che la Philloxera distrusse quasi tutti i vigneti del Nord Italia, un commerciante di prodotti agricoli, decise di iniziare a produrre e scambiare vini con altre regioni.

Quel pioniere si chiamava Elvino Miali.

Negli anni seguenti la domanda dei suoi vini crebbe rapidamente ed Elvino decise di espandere e riorganizzare la sua attività, dando vita alla propria Cantina. Non possedeva vigneti: ogni anno selezionava le migliori uve da acquistare. In questo modo poteva garantire un equo profitto per gli agricoltori e le migliori uve per se stesso.

Michele Miali

Nel 1960 Martino e Francesco Miali, figli di Michele, fecero un grande salto, una decisione che proiettò l'azienda nell'era moderna: il nostro primo vino in bottiglia.

A quel tempo, l'imbottigliamento del vino era un'attività impensabile: la maggior parte delle cantine produceva vini da vendere sfusi e solo 4-5 cantine iniziarono a imbottigliare i loro vini.

Fu creato un nuovo marchio. Un marchio che era anche una scommessa: una scommessa sulla Regione e sulla nostra terra.

Qualche anno più tardi, nel 1969, Martino Miali insieme ad alcuni produttori, portò avanti la richiesta al legislatore del riconoscimento della DOC per il vino prodotto nella nostra città: nasce il Martina Franca DOC.

 

LA 4a GENERAZIONE

Michele, Francesco e Marcello, figli di Martino Miali, sono ora la quarta generazione della famiglia che gestisce l'azienda. 3 fratelli con 3 diversi campi di attività.

 

Michele , il più grande, laureato in Economia, ricopre il ruolo di Responsabile Vendite e Marketing.

Francesco , l'enologo, laureato in "Enologia e Viticoltura" presso l'Università di Torino, in Piemonte.

Marcello , il più giovane, dopo la laurea in Economia, vive in New Jersey (USA), da dove gestisce il mercato statunitense.

 

© Cantine MIALI srl - Via Madonnina 11  74015 Martina Franca (TA) - ITALY     p. IVA (VAT) IT 02434420739

Download area          Investors

Contact us                 Privacy